Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

IX edizione del Concorso Nazionale "Onesti nello Sport"

 


“Onesti nello Sport” - IX edizione a tema “Ambiente e Sport”:

Il CONI e la Fondazione Giulio Onesti - Accademia Olimpica Nazionale Italiana, in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, bandiscono per l'a.s. 2019/2020 e 2020/2021, la IX edizione del Concorso Nazionale "Onesti nello Sport".

Il tema di questa edizione è "Ambiente e Sport", dove per ambiente si intende sia lo spazio fisico, il nostro Pianeta da preservare, sia lo spazio sociale da difendere da ogni discriminazione, in particolare da ogni forma di razzismo.

Il Concorso è rivolto a tutti gli studenti degli Istituti secondari di II grado, statali e paritari, e ha come oggetto la produzione di un elaborato multimediale proiettato al futuro tramite le nuove tecnologie, simbolo delle giovani generazioni.

Gli studenti si dovranno cimentare nella produzione degli elaborati con il supporto di docenti di qualunque ambito disciplinare. Saranno apprezzati la fantasia, l’innovatività, la qualità generale degli elaborati e la possibilità di utilizzare gli stessi per la promozione e la sensibilizzazione su larga scala.

I vincitori verranno premiati con un viaggio per assistere a un evento legato allo sport che si svolgerà nel corso del 2021.

Le squadre che si sono iscritte al concorso nel corso dell’a.s. 2019/2020 e hanno inviato il proprio elaborato, qualora lo ritenessero opportuno, potranno introdurre delle novità o migliorie allo stesso, comunicandoci via mail (info@fondazionegiulioonesti.it) entro il 30 aprile 2021 di non considerare, ai fini del Concorso in oggetto, il precedente elaborato, fermo restando che la squadra rimanga la stessa; in caso contrario la squadra dovrà effettuare nuovamente l’iscrizione.

Per qualsiasi ulteriore dubbio o informazione, non esitate a contattarci all’indirizzo email info@fondazionegiulioonesti.it  o telefonicamente allo 06.36857933.

 

 

Le squadre vincitrici

Una sfida all’ultimo ciak quella che ha visto protagonisti 92 istituti scolastici e migliaia di studenti da tutta Italia per aggiudicarsi la vittoria della IX edizione del concorso “Onesti nello sport”. Oltre duecento video tra cortometraggi, foto-storie e canzoni inedite hanno interpretato il legame tra ambiente e sport in tutte le sue sfumature, con risultati di alto valore qualitativo. Dopo un attento esame, la commissione* ha decretato all’unanimità le due squadre vincitrici.

È la squadra “Primoart” del Primo Liceo artistico statale di Torino ad aggiudicarsi la vittoria nel settore video-musicale con il video e la canzona originale “Sport ECO-lletta”. Gli spazi del Parco della Colletta di Torino diventano luogo d’incontro tra ragazzi di differenti nazionalità, legati dalla comune passione per lo sport.

Per il settore stories vincono invece i giovani studenti del Liceo Galileo Galilei di Borgomanero della squadra “Team story”. La fotostory “Tutti convocati” racconta l’importanza dell’inclusione e dello spirito di squadra, evidenziando come ogni singolo giocatore abbia un valore unico e un ruolo indispensabile.

Complimenti a tutte le squadre partecipanti per il loro impegno e l’ottimo lavoro!

 

 * La commissione è stata così composta: Novella Calligaris (Consigliere di Presidenza e responsabile progetti, Fondazione Giulio Onesti – AONI), Paolo Pizzo (Campione Olimpico di scherma e componente della Giunta Nazionale CONI), Silvia Nicolosi (Segreteria Fondazione Giulio Onesti – AONI), Paola Deiana (Dirigente Ufficio V – Politiche sportive scolastiche) e Giulia Salvatori (Docente in servizio presso l’Ufficio V – Politiche sportive scolastiche).

 

Il viaggio premio

Il premio per i vincitori è stato un viaggio in Val D’Orcia, territorio ricco di storia e natura: un’avventura fatta di ambiente e sport a 360 gradi.

Dopo l’escursione alle Piscine Naturali di Bagni San Filippo, una delle zone più suggestive e incontaminate della Toscana, i ragazzi hanno raggiunto, con un trekking immerso nel verde dei boschi, la cima del Monte Amiata da cui si può ammirare una bellissima vista del territorio circostante. Ad Abbadia San Salvatore, dopo aver esplorato il borgo medievale, gli studenti hanno preso parte alla visita multimediale del Parco Minerario, un’antica miniera di mercurio oggi riconvertita in museo.

Grazie alla collaborazione del Presidente della Federazione Italiana Tiro con l’Arco, Mario Scarzella, e del Segretario Generale, Marcello Tolu, nella giornata del 04 luglio i ragazzi hanno partecipato alle finali dei Campionati Italiani di Tiro di Campagna 2021, dove la Fitarco gli ha riservato un’accoglienza speciale: gli sono state illustrate la storia e le discipline del mondo arcieristico, in particolar modo la Hunter & Field, e gli è stata mostrata l’attrezzatura professionale. Le due squadre si sono infine sfidate in una prova di tiro con l’arco.