Loghi MIUR e CONIAnche quest'anno la Fondazione Giulio Onesti-Accademia Olimpica Nazionale Italiana, in collaborazione con il CONI e il MIUR, bandisce il concorso "Onesti nello Sport". Giunto alla IV edizione, il concorso è rivolto a tutti gli studenti iscritti alle scuole secondarie superiori per l'Anno Scolastico 2014-2015.

Quest'anno la Fondazione è sostenuta da un ulteriore partner d'eccezione nell'organizzazione del concorso: il Dipartimento dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che supporta il concorso nell'ambito del progetto di etica dello sport denominato "Amici per lo Sport".

Sono stati individuati due temi per il 2015:

            • Lo sport con un nuovo amico
            • Un calcio alla violenza

Allo stesso modo, invece, le categorie di afferenza degli elaborati sono stati riunificate nel settore creatività:

produzione di un elaborato che adotti una forma di comunicazione visuale dinamica e/o interattiva (come, ad es., manifesto, fotografie, allestimenti grafici, spot, brani musicali originali, video, video per brani musicali, cortometraggi e mini-storie, applicazioni interattive per dispositivi mobili, siti web innovativi, etc.) 

I singoli studenti, i gruppi o le classi che intendono partecipare al concorso avranno modo di farlo fino al 30 aprile 2015, data di scadenza del bando. Ulteriori informazioni sui termini di partecipazione e di invio degli elaborati possono essere reperite all'interno del regolamento, scaricabile direttamente in fondo a questa pagina. Saranno premiati i primi classificati di ogni categoria tematica, per un totale di due vincitori: il premio permetterà di assistere ai Campionati Mondiali di Canoa che si terranno all’Idroscalo di Milano, dal 19 al 23 agosto, e l’imperdibile esperienza di Expo 2015. I vincitori, oltre ad assistere alle gare di canoa ed incontrare gli atleti della nazionale italiana, avranno uno speciale accredito per il parco dell’Expo 2015, e per tutti gli eventi che si terranno nel padiglione CONI-MIUR-Kinder+Sport. Inoltre potranno immergersi in varie attività culturali come la visita guidata al Cenacolo Vinciano. Un viaggio tra sport, cultura e futuro: 5 giorni a Milano con tutto incluso, viaggio, soggiorno e trasferimenti in loco. Al viaggio-premio parteciperanno due delegazioni ciascuna composta da un massimo di 5 studenti e 2 docenti accompagnatori (tra i due docenti accompagnatori può essere il Dirigente Scolastico).

In bocca al lupo!

  • Bando
  • Regolamento

    NOTA BENE: sottolineiamo che non è necessario iscriversi in via preventiva al concorso. La scheda iscrizione va inviata contestualmente all'invio dell'elaborato, con le modalità espresse nel regolamento.